Sistemi gestione di qualità sicurezza e ambiente


Vai ai contenuti

Sistema gestione sicurezza

Sistemi di Gestione

Così come il sistema di gestione per la Qualità, anche il sistema di gestione per la sicurezza e salute sul lavoro, basato sullo standard internazionale della BS OHSAS 18001, è strutturato secondo il ciclo del Plan-Do-Check-Act (ciclo o ruota di Deming).



Tale ciclo prevede 4 fasi che, riportate nel sistema di gestione per la sicurezza, consentono di adottare un modello di gestione efficace. Esso si compone di:

  • Fase del PLAN: partendo dall'analisi e valutazione dei rischi e delle attività svolte, l'organizzazione definisce la politica per la sicurezza, pianifica strategie, azioni e strumenti per raggiungere gli obiettivi pianificati.

  • Fase del DO: attua le azioni pianificate.

  • Fase del CHECK: verifica il raggiungimento degli obiettivi e mette in atto azioni correttive nel caso in cui essi non siano raggiunti o vi siano difformità con quanto pianificato.

  • Fase dell' ACT: fase di riesame da parte della direzione del sistema; si definisce la nuova politica e i nuovi obiettivi e si analizzano le criticità sopraggiunte del sistema nell'ottica del miglioramento.


Il sistema di gestione sicurezza consente di creare un ambiente di lavoro sano e sicuro, mantenendo sotto controllo l'intera azienda e riducendo il numero degli infortuni.

Il sistema efficacemente attuato consente infatti di:

  • creare e mantenere precise responsabilità in ordine agli aspetti di sicurezza e salute sul lavoro
  • conoscere e tenere sotto controllo gli aspetti di sicurezza legati all'attività
  • individuare e applicare correttamente e integralmente le prescrizioni legali cogenti inerenti l'attività
  • attuare un controllo operativo che consenta di adottare procedure e istruzioni laddove la loro mancanza possa portare dei rischi
  • promuovere la partecipazione, consultazione e comunicazione di tutti coloro che sono coinvolti o ne abbiano interesse (dipendenti e terzi)
  • individuare e soddisfare le necessità e gli obblighi di formazione
  • ridurre al minimo i rischi coinvolgendo anche le parti interessate nel processo di miglioramento


La gestione di tutti i rischi per il personale sul luogo di lavoro consente all'azienda di controllare i costi assicurativi e aumentare le prestazioni delle operazioni esistenti.

Il modello efficacemente attuato consente inoltre di registrare una riduzione della pressione degli organi di controllo e costituire un'esimente per alcuni reati di tipo amministrativo.



Con l'entrata in vigore del nuovo Testo Unico sulla sicurezza, il Decreto Legislativo 9 aprile 2008, n.81, "Attuazione dell'articolo 1 della Legge 3 agosto 2007, n.123, in materia di tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro", diventa più che mai necessario implementare nella propria azienda, piccola, media o grande che sia, un sistema di gestione che riguardi tutti gli aspetti di sicurezza e salute sul lavoro.

L'art. 30 del D.Lgs. 81/2008, al comma 1 recita: " Il modello di organizzazione e di gestione idoneo ad avere efficacia esimente della responsabilità amministrativa delle persone giuridiche, delle società e delle associazioni anche prive di personalità giuridica di cui al decreto legislativo 8 giugno 2001, n. 231, deve essere adottato ed efficacemente attuato, assicurando un sistema aziendale per l'adempimento di tutti gli obblighi giuridici relativi:". [omissis].

Riceviamo quindi due input importanti: si parla della necessità di adottare un "modello di organizzazione e di gestione idoneo" e di assicurarsi che tale modello sia efficacemente attuato.

Per un approfondimento sui rapporti tra il D.lgs. 81/2008 e il D.lgs 231/2001, vedi la "Responsabilità amministrativa enti" dove si tratta in maniera più diffusa del sistema di gestione per la sicurezza che abbia efficacia esimente verso i reati amministrativi di cui al decreto citato.

Quindi, per evitare di incorrere nelle sanzioni previste dal nostro ordinamento giuridico, occorre mettere in piedi un Sistema Gestionale di Sicurezza sul Lavoro (SGSL) che ricalchi i modelli tipizzati di cui alla norma OHSAS 18001 2007 o UNI INAIL del 28 settembre 2001.


Sistemi gestione Sistema gestione qualità Sistema gestione ambientale Sistema gestione sicurezza Responsabiltà amministrativa Certificazione qualità
Certificazione ambientale Certificazione sicurezza ISO 9001 : 2008 ISO 14001 OHSAS 18001 Valutazione rischi Dispositivi protezione individuale Rumore
Registro infortuni Registro infortuni FAQ Registrazione infortuni Statistiche infortuni Indici infortuni Analisi infortuni Near miss D lgs 81 2008 L 123 2007
D lgs 231 2001 DM 388 2003 DM 12 09 1958 L'articolo del mese I vostri articoli Regolamento FORUM Mappa del sito Privacy e Note legali


Torna ai contenuti | Torna al menu