Vai ai contenuti
Guide pratiche > Il Miglioramento Continuo

Esempi pratici di Impostazione di Obiettivi Misurabili

Di seguito proponiamo alcuni esempi pratici di obiettivi che sono semplici e misurabili. Definire un obiettivo non è sempre facile, Bisogna tenere in considerazione quali sono i nostri processi e quali sono le possibilità concrete che la nostra organizzazione ha.

Questi sono solo alcuni esempi di obiettivi ma se volte approfondire l'argomento vi suggeriamo di andare a dare un'occhiata alla nostra Guida completa alla definizione degli obiettivi, dove troverete tutte le metodologie di definizione con esempi pratici e spiegazioni approfondite.

Aumento della Soddisfazione del Cliente

Obiettivo: Aumentare il tasso di soddisfazione del cliente del 10% entro la fine dell'anno fiscale.
Misura: Utilizzare sondaggi post-acquisto per valutare il livello di soddisfazione dei clienti e confrontarlo con i risultati precedenti.

Riduzione dei Difetti di Produzione

Obiettivo: Ridurre il tasso di difetti di produzione al di sotto del 2% entro il prossimo trimestre.
Misura: Monitorare costantemente i rapporti di controllo qualità per identificare e correggere difetti di produzione.

Incremento delle Ore di Formazione

Obiettivo: Aumentare le ore di formazione annuale per i dipendenti del 20% rispetto all'anno precedente.
Misura: Tenere traccia delle ore di formazione fornite e confrontarle con i dati dell'anno precedente.

Miglioramento del Tempo di Risposta al Cliente

Obiettivo: Ridurre il tempo medio di risposta ai ticket dei clienti da 24 a 12 ore entro la fine del trimestre.
Misura: Utilizzare un sistema di ticketing per registrare e monitorare i tempi di risposta.

Aumento dell'Efficienza Operativa

Obiettivo: Ridurre il tempo di ciclo della produzione del 15% entro la fine dell'anno.
Misura: Monitorare il tempo impiegato in ciascuna fase del processo di produzione e cercare aree di miglioramento.

Riduzione degli Incidenti sul Lavoro

Obiettivo: Ridurre il tasso di incidenti sul lavoro del 30% entro il prossimo semestre.
Misura: Tenere un registro degli incidenti sul lavoro e confrontare i dati con il periodo precedente.

Aumento della Percentuale di Conformità Normativa

Obiettivo: Aumentare la percentuale di conformità alle normative di sicurezza del settore al 95% entro la fine dell'anno.
Misura: Condurre audit periodici per valutare il grado di conformità e apportare le correzioni necessarie.

Riduzione del Consumo di Materie Prime

Obiettivo: Ridurre il consumo di materie prime del 10% entro la fine dell'anno fiscale.
Misura: Monitorare l'utilizzo delle materie prime per prodotto e confrontarlo con i dati storici.



Ogni esempio presenta un obiettivo specifico, misurabile, raggiungibile, pertinente e limitato nel tempo (obiettivo SMART) che l'organizzazione può monitorare e valutare per garantire che gli sforzi di miglioramento siano ben definiti e quantificabili.
Torna ai contenuti