Vai ai contenuti
Guide pratiche > Il Miglioramento Continuo

Esempi pratici di Identificazione di Azioni Correttive e Preventive

Azione Correttiva

Risultati degli Audit
Identificazione: Durante un audit interno, emerge che un dipartimento non sta seguendo correttamente le procedure stabilite.
Azione Correttiva: Il dipartimento viene riassegnato e viene fornita formazione aggiuntiva sulle procedure corrette.

Feedback dei Clienti
Identificazione: I clienti segnalano che un lotto di prodotti ha difetti.
Azione Correttiva: Il lotto difettoso viene richiamato, i processi di produzione vengono esaminati e modificati per prevenire futuri difetti.

Analisi delle Prestazioni del Personale
Identificazione: Un dipendente ha difficoltà a raggiungere gli obiettivi stabiliti.
Azione Correttiva: Si pianifica una sessione di formazione supplementare e si definiscono obiettivi più realistici.

Azione Preventiva

Analisi dei Rischi
Identificazione: Durante una valutazione dei rischi, si identifica la possibilità di malfunzionamenti nelle attrezzature.
Azione Preventiva: Si implementa un programma di manutenzione preventiva per ridurre il rischio di malfunzionamenti.

Trend di Produzione
Identificazione: Si nota un aumento graduale dei difetti in un determinato reparto.
Azione Preventiva: Si avviano controlli più rigorosi e si fornisce ulteriore formazione al personale per prevenire ulteriori difetti.

Analisi delle Prestazioni del Fornitore
Identificazione: Un fornitore ha regolarmente consegne ritardate o prodotti non conformi.
Azione Preventiva: Si inizia a cercare fornitori alternativi o si stabilisce una comunicazione più stretta con il fornitore attuale.

Esame delle Tendenze del Mercato
Identificazione: Si prevede un cambiamento nelle preferenze dei clienti per un certo tipo di prodotto.
Azione Preventiva: Si inizia a sviluppare nuovi prodotti o a modificare i prodotti esistenti per soddisfare le nuove tendenze di mercato.



Ogni esempio dimostra come l'identificazione di azioni correttive e preventive sia essenziale per garantire che l'organizzazione sia in grado di risolvere le non conformità esistenti e prevenire problemi futuri. Questo contribuisce a mantenere un sistema di gestione efficace e orientato al miglioramento continuo.
Torna ai contenuti